lunedì 26 ottobre 2015

CULURGIONES DI ZUCCA,PATATE, SPECK E TALEGGIO (CON VIDEO)


Conoscete i culurgiones? sono dei ravioloni tipici sardi chiusi a spiga e farciti, solitamente, con patate pecorino e menta.
Incuriosita da questa tecnica di chiusura ho voluto rifarli ma con un ripieno diverso cioè patate zucca speck e taleggio, conditi con burro e salvia sono stati apprezzati dai miei commensali , da rifare sicuramente.
Troverete il video della chiusura che non è difficile, ci vuole un pochino di
manualità e chi può riuscirci  meglio di mia figlia Francesca che, da buona  parrucchiera, di trecce se ne intende!!?
Vista la grandezza dei culurgiònes, ne bastano 6 o 7 a testa, io avevo tanti commensali e quindi le mie quantità sono grandi, se li volete rifare potrete ridurre le dosi o congelarli!

martedì 20 ottobre 2015

MOUSSE AL CIOCCOLATO

Era un sacco di tempo che volevo postare questa ricetta ma. vuoi per una cosa, vuoi per un'altra, non l'ho mai fatto!
In effetti non avevo mai delle belle foto da mostrarvi,anche perchè quando questa mousse arriva in tavola viene letteralmente divorata e non facciamo mai in tempo a fotografarla!
Quindi sulla sua bontà non ci sono dubbi!
Qualcuno ha scritto sul mio libro degli ospiti :....."la mousse più buona del mondo!.." sarà vero?..... a voi l'ardua sentenza!

venerdì 16 ottobre 2015

CIPOLLE ROSSE IN AGRODOLCE


Oggi vi lascio una ricetta semplicissima ma buonissima, si tratta delle cipolle rosse in agrodolce.
Le cipolle rosse di cannara sono molto buone, dal sapore dolce e morbido e di alta digeribilità sono utilizzate in cucina sia per zuppe o marmellate oppure vengono anche mangiate crude in insalata.
Io le utilizo per cucinarle in agrodolce, le uso sui crostini come aperitivo oppure le mangio come contorno ad una bella bistecca! Si possono tenere chiuse in un recipinte di plastica in frigorifero per diversi giorni e si possono mangiare sia tiepide che fredde.
Il procedimento è semplice e di facile esecuzione e visto l'apprezzamento dei miei commensali ho deciso di pubblicarlo per tutti voi!

lunedì 12 ottobre 2015

CROSTATA CREMA E MELE

Questa crostata è buonissima, forse l'esecuzione è un po' lunga ma, vi assicuro, ne vale la pena!
Il guscio di classica pasta frolla che trovate qui una buona crema veloce che trovere qui
e le mele sopra tagliate a fettine sottilissime, io le ho messe a formare delle rose ma si possono tagliare normalmente e metterle a raggera, magari sbucciandole, insomma liberate la fantasia!
Se siete pronti io provo a spiegarla e vediamo un po'  chi mi dice cosa ne pensa!