lunedì 26 ottobre 2015

CULURGIONES DI ZUCCA,PATATE, SPECK E TALEGGIO (CON VIDEO)


Conoscete i culurgiones? sono dei ravioloni tipici sardi chiusi a spiga e farciti, solitamente, con patate pecorino e menta.
Incuriosita da questa tecnica di chiusura ho voluto rifarli ma con un ripieno diverso cioè patate zucca speck e taleggio, conditi con burro e salvia sono stati apprezzati dai miei commensali , da rifare sicuramente.
Troverete il video della chiusura che non è difficile, ci vuole un pochino di
manualità e chi può riuscirci  meglio di mia figlia Francesca che, da buona  parrucchiera, di trecce se ne intende!!?
Vista la grandezza dei culurgiònes, ne bastano 6 o 7 a testa, io avevo tanti commensali e quindi le mie quantità sono grandi, se li volete rifare potrete ridurre le dosi o congelarli!



ingredienti per circa 90 culungiones

800 gr di patate pelate e bollite
700 di zucca cotta
una manciata di parmigiano
200 gr di taleggio
200 gr di speck tagliato a fettine
sale pepe
mezza cipolla un po' di rosmarino
olio di oliva

per la pasta:

350 gr di farina di grano tenero
350 gr di farina di semola di grano duro
300 ml di acqua
sale q.b.

per il condimento;
burro
salvia a piacere
parmigiano



le patate vanno bollite intere in acqua  e poi sbucciate la
zucca va cotta in padella con un po' d'olio di oliva tgliata a fettine
molto sottili con la mandolina insieme alla cipolla e il rosmarino sale e
pepe finchè nn si sfalda
tritare al tritacarne le patate , la zucca cotta, lo speck e il taleggio
aggiungere il parmigiano aggiustare di sale e mettere il ripieno in una sac a posce per riempire i culurgiones.

per la pasta impastare le due farine col sale e mettetela a riposare per mezz'ora in un sacchetto di nylon
Tirare la pasta con la nonna papera fino ad uno spessore nn troppo fine ma neanche grosso ( io 5)
tagliare dei dischetti di circa 8 cm e rimpirli molto bene col ripieno
chiuderli come dimostra il video
cuocerli in abbondante acqua salata
condirli con burro e salvia o altro condimento a piacere

2 commenti:

Luna B ha detto...

Mamma mia che golosi sono :D Mai assaggiati seppur li avevo sentiti nominare ^_^ Complimenti!

www.selodicecoco.it ha detto...

Ne ho sentito parlare, ma non li ho mai mangiati! Devo dire il tuo ripieno però mi ingolosisce più di quelli tradizionali! Un bacione

Posta un commento