martedì 9 giugno 2015

BIGOLI ROSA CON PESCE ZUCCHINE E POMODORINI


Da quanto tempo che non pubblico un post!
Sono davvero un disastro! In effetti ho un po' trascurato il mio blog ma ho sperimentato tanto!
Uno degli esperimenti meglio riusciti è la pasta colorata, mette allegria, la faccio con farina di grano duro e farina di grano tenero macinata a pietra, sale e acqua, poi aggiungo concentrato di pomodori, come in questo caso, oppure, spinaci per il verde, barbabietola per il rosso intenso, nero di seppia, cacao amaro, zafferano, insomma tutte cose buone che fanno diventare la pasta anche molto bella!!
Oggi vi voglio parlare di un particolare tipo di pasta che io chiamo, bigoli.
Non so se si chiamano proprio così ma la loro forma arrotolata mi fa venire in mente questo nome, si farebbero con il ferro da calza ma io li faccio con uno spiedino di legno!


Dose per 5 persone:

  • 200 gr di farina di grano duro
  • 200 gr di farina di grano tenero
  • Un pizzico di sale
  • 50 gr di conserva superconcentrata
  • 150 gr di acqua tiepida

Per il condimento:


  • 200 gr di code di gambero
  • 2 Calamari medi
  • 1 cipolla piccola o 1 scalogno
  • 1 zucchina
  • 10 pomodorini datterini
  • Un po' di brodo di pesce o fumetto o acqua di cottura della pasta
  • Sale pepe
  • Qualche cucchiaio di olio evo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco


Unire le farine ed impastare con il concentrato e l'acqua e il sale (L'impasto deve essere bello duro) fate riposare in un sacchetto di nylon per mezz'ora.
Ora stendere l'impasto con la macchina fino allo spessore 3 quindi abbastanza grosso; 
Tagliate delle piccole tagliatelle lunghe circa 5 cm è arrotolare intorno allo spiedino fino ad esaurimento pasta.

In una larga padella affettate la cipolla e fate soffriggere con un po' di olio aggiungete i calamari tagliati e sfumate col vino bianco.

Aggiungete i pomodorini tagliati e la zucchina a quadratini, infine i gamberi, aggiustate di sale.
in una larga pentola fate bollire l'acqua, salarla e versatevi i bigoli.
Fate cuocere per circa cinque minuti.
Versare la pasta nella padella e mantecare con un po' di brodo,fumetto o acqua della pasta,servire ben caldi e....Buon appetito!!!!



4 commenti:

Luna B ha detto...

Bella la nuova faccia del tuo blog e davvero molto interessante e sfiziosa questa ricetta con la pasta colorata! Buon appetito!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Cao Mari, come state? E' bello risentirti, spero che vada tutto bene. Qui solite cose, sono un po' stanca, non vedo l'ora di andare in ferie! Molto bella la tua pasta e che sia buona non c'è dubbio. Spero di risentirti presto, vi abbraccio tutti, bacioni :)

matematicaecucina ha detto...

ripasso anch'io dopo tanto tempo... attratta da questa ricetta con la pasta colorata
ho un po' di farine da smaltire e sarò costretta anche a fare la pasta fresca, la provo!
buone vacanze

speedy70 ha detto...

Fantastica questa pasta fresca..... e gustosissimo il condimento!!

Posta un commento