giovedì 9 febbraio 2012

PANE NAAN

















Tempo fa, abbiamo fatto una delle nostre solite cene sperimentali, questa volta ,il mondo in questione era l'Asia ed in particolare l'India.
Tra le tante specialità che abbiamo sfornato, c'era il pane naan , delle pizzette cotte nella padella e vuote dentro.
Noi, abbiamo aggiunto all'impasto la farina di cocco, ma secondo il mio parere è meglio senza!








ingredienti per cira 10 pagnottine
550 gr di farina 00
(oppure 500 gr di farina e 50 gr. di farina di cocco)
300 gr di yogurt magro
lievito di birra un panetto
zucchero un cucchiaino
sale un cucchiaino
un po' d'acqua per impastare

impastare tutti gli ingredienti e fare lievitare in un luogo caldo per 2 ore circa
formare con l'impasto delle palline e lasciare riposare ancora per 30 min.

spianare col mattarello e far cuocere il pane in una padella
da ambo i lati senza rompere le bolle che si formeranno

servire anche con gli affettati!!


25 commenti:

manu ha detto...

Ciao, deve essere prorpio buono per accompagnare i vari piatti!!
Buona giornata

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Deve essere davvero buono e comodo d'estate quando per il caldo si evita di accendere il forno!!!Buona giornata!!!

Donaflor ha detto...

Ma è speciale davvero questo pane!

Luisa ha detto...

l'ho fatto ed assaggiato una volta.. a me piace un sacco, soprattutto abbinato ad un buon prosciutto crudo o formaggio fresco..!

Flò ha detto...

Buono questo pane...ha qualcosa anche d'arabo. Mi piace!

Sara ha detto...

bell'aspetto..mi piace :))!!

meggY ha detto...

Buono!!Mi piace tantissimo, questa ricetta me la salvo perchè lo voglio provare..adoro la cucina indiana!:)

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma sembra moooolto interessante, con o senza cocco. Non posso andare su facebook, ma ti credo sulla parola. Basta guardare i TG. Bacioni

melania ha detto...

Qui una bella fetta di mortazza ci sta proprio benussimo.
Proprio una bella ricetta

Stefania ha detto...

è da una vita e mezza credo che mi prometto di fare questo pane e poi non lo faccio mai chissà perché, a te è venuto benissimo. un abbraccio

carla ha detto...

mari!!!!
te la stracopio!!!!
pero' senza cocco...a cottura ultimata mettero' del salame!ih ih ih!

pannifricius delicius ha detto...

Mamma come mi ispira... mangiato caldo pou:-)

Puffin ha detto...

molto interessante!!! brava, da provare

Ombretta ha detto...

Sono affascinata dalla cucina etnica e questo pane me lo segno! Un bacio

stella ha detto...

Ciao cara, conosco bene il pane naan, buonissimo Bacioni!

carla ha detto...

ciao mari!!!!
io quel pettine li' l'ho comprato un sacco di anni fa in una bottega che ha di tutto!!!
proprio quelle botteghe di una volta,quelle che nei paesini c'erano solo loro e vendevano qualsiasi cosa!!!
comunque credo sia reperibile solo nel modenese,perche' e' proprio l'attrezzo di una volta!
pero' puoi provare a vedere se trovi il taglierino piccolo zigrinato col suo piccolo mattarello o comunque un bastoncino di legno liscio di almeno 1 cm di diametro!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Un bacio grande anche a te, buon we a presto

nonna papera ha detto...

mi ispirano!

Stella ha detto...

che bello questo pane, devo provare a farlo!!!

Suzy ha detto...

Mi incuriosiscono tantissimo le ricette straniere, e poi soprattutto quelle del pane.
Spero non ti dispiaccia ma sei stata nominata per il giochino The versatile blogger, passa da me!

Scaccia,Strudel e fantasia ha detto...

Ciao Mari,

ti conosco solo stasera attraverso Suzy, e mi sono aggiunto ai tuoi sostenitori.
Questo pane l'avevo trovato "pronto" (solo da scaldare) in un negozio etnico dov'ero andato a curiosare come faccio spesso, mi era piaciuto tanto ma non mi ero interessato alla ricetta per la sua preparazione...adesso grazie a te proverò a farlo.

Ciao e grazie.


Paolo

MONIA ha detto...

ma che bonta'!!!! dove le trovi queste ispirazioni...bravaaa ^_^

le ricette di Ninì ha detto...

buono,sai anch'io lo prerisco senza la farina di cocco!complimenti e buona domenica...ti seguo ehh!!!ciaoo

Un'arbanella di basilico ha detto...

Si è ammalata Simona, Rita sta bene e ti saluta. Bacioni

The Italian Grocery ha detto...

Bellissima questa ricetta!!! Mi dai il permesso di condividerla sul mio sito???? ho appena aperto una sezione dedicata alla "cucina dal mondo" dove ho inserito degli "spice kit" di varie ricette indiane, marocchine, thailandesi, ecc. Sono l'unica a proporli sul mercato italiano e trovo che siano deliziosi: infatti si tratta di pacchettini con all'interno le spezie corrette per ogni ricetta (che sono quasi sempre introvabili in Italia.... perlomeno per me che abito in provincia!), contengono anche la lista della spesa da fare per la ricetta e le istruzioni per realizzarla! Mi farebbe molto piacere se potessimo collaborare!!! contattami tramite il mio sito www.theitaliangrocery.it io sono Cristina. Complimenti ancora....

Posta un commento