martedì 6 dicembre 2011

RISOTTO CON MELAGRANA E DUETTO

Cominciamo con la carrellata dei piatti di Natale!Evviva!!
A molti le feste mettono amarezza ma, a me mettono allegria, sarà perchè gira tanta gente, perche c'è sempre quell'atmosfera che mi ricorda l'infanzia, sarà perhè cerchiamo di restare, soprattutto a mangiare, tutti insieme,arrivano i bambini piccoli,c'è chi si veste da Babbo Natale e porta il saccone dei regali!!
Spero  che nevichi la vigilia di Natale, perchè a mezzanotte andiamo sempre alla messa ed è molto pittoresco vedere nevicare quella notte!!
Sono solo un po' triste perchè ogni anno ,qualcuno viene a mancare, un nonno, un genitore, un caro zio o zia......penso anche a  loro che, ci possano proteggere e "godere" in qualche modo delle festività natalizie assieme a noi!!!
La ricetta di oggi è un risotto con quel tocco di rosso che fa Natale, il melograno, è un frutto che adoro,croccante, agrodolce, succoso !
Il duetto cos'è? è il gongorzola assieme al mascarpone!


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

gr 360 di riso Roma
gr50 di duetto
1 cipolla piccola
2 melegrane
ml 800 circa di brodo vedetale
sale
parmigiano(facoltativo)
olio evo



tagliate la cipolla molto fine e fatela soffriggere in un tegame con un goccio di olio evo

spremete una melagrana e mettete da parte il succo l'altra sbucciatela e mettete da parte i grani


versare il riso nel tegame fare e sfumare col succo di melagrana

aggiungere brodo

a metà cottura unire al riso  i grani,tenendone da parte qualcuno per la decorazione

a pochi minuti dalla fine della cottura del riso, mantecare col duetto,
impiattare e decorare con i grani rimasti
spolverata di parmigiano facoltativo
a noi è piaciuto!!...........molto!









 





21 commenti:

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Marisa interessantissimo questo risottino con il morbido duetto e il croccante melograno, sicuramente un piatto da grandi feste!!
Un bacione :-)

Max ha detto...

interessantissimo...da copiare assolutamente...ciao.

melania ha detto...

Ciao, questo risotto è davvero buono.
Io sono una amante del risotto ma così non l'ho mai assaggiato.
Baci e alla prossima

✿✿La prova della cuoca✿✿ ha detto...

ma che cremosità,mai provato con il melograno:!!!

tiziano ha detto...

Ciao Marisa questo tuo risotto con quel rosso richiama proprio il Natale e deve essere squisito con quel duetto che ai messo dentro,
un caro saluto.

Tiziano.

Ombretta ha detto...

Ciao cara Marisa il Natale e' una festa strana c'è che e' allegro e chi si rattrista... Io mi rallegro con il tuo risotto buono e colorato:-) bacioni

laura.78 ha detto...

molto interessante questo abbinamento. Mai usata la melagrana tranne che nei dolci. da provare. bravissima

carla ha detto...

ciao mari!!!!!
che bel risottino!
anche tu fai sempre delle buonissime pietanze!

Vale ha detto...

Ho letto il tuo commento, ti rispondo qui così sono sicura che leggi...
Polvere di arance: sbucciare le arance e mangiarle, ma non buttare la buccia. Tagliarla sottile in modo da eliminare la parte bianca, e poi mettere sul termosifone la parte arancione, finché non sarà completamente secca. Tritare al mixer fino ad ottenere una polvere. Conservare in barattolo di vetro. Procedere così con tutte le arance dell'inverno, basterà per molto tempo ad insaporire dolci e pietanze, rimane super profumato. Per la ricetta del pollo l'olio non è indispensabile, l'aroma lo danno le buccette!

arabafelice ha detto...

Così ho imparato cos'è il duetto, oggi!!!
Ed anche capito che quindi questo risotto mi piacerebbe da matti :-)

Puffin ha detto...

mi piace!! io l'ho preparato senza formaggio, ma l'idea del duetto mi invoglia molto! bravissima

LAURA ha detto...

Bravissima, adoro il duetto, questo risotto deve essere meraviglioso e con quel tocco di rosso si sente già il Natale!!!
Baci

Sara ha detto...

invitante...sono curiosa di sapere che sapore ha il melograno con il riso..da provare (quando troverò un po di tempo si intende) :)!
Buona giornata.
Sara

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Che bello! E' così festoso, natalizio! baci!

°Glo83° ha detto...

non sapevo cosa fosse il duetto!!! e che bellezza quelle "perle" di colore...squisito! ;)

matematicaecucina ha detto...

Li intriga l'idea delle ricette dai 5 mondi, ti seguo. Ottimo risotto, Laura

matematicaecucina ha detto...

Ovviamente mi intriga!

Lory B. ha detto...

Ciao!!! Risotto festoso, colorato e gustoso!!
Mi piace!! Mi sono unita ai tuoi sostenitori!!
Un abbraccio e a presto!!!

Giovanna ha detto...

che ricetta invitante non ho mai provato ma lo provero' buon Immacolata

Kiara ha detto...

Fantastico questo risotto! Volevo farlo anch'io l'altra sera ma, tagliando il melograno, ho scoperto che all'interno era tutto rinsecchito...uffi.... Grazie per il dolce commento lasciato sul mio blog...soprattutto in questi giorni vi sento vicine più che mai con le vostre frasi cariche d'affetto e starsene a letto diventa meno pesante! Grazie di cuore, un abbraccio!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Devo ricordarmi di mettere il duetto, in effetti deve essere buonissimo così. A presto Marisa, buona festa bacioni

Posta un commento