venerdì 7 ottobre 2011

GNOCCHI AL VINO SAGRANTINO PASSITO

Eccoci di nuovo a parlare di vino e ,che vino! Il sagrantino di Montefalco Passito, un vino dolce che è come il nettare degli dei! E' appunto un passito fatto con uve di sagrantino raccolte tardivamente, è adatto per accompagnare ogni dolce poichè alla fine ti pulisce la bocca meravigliosamente!
Gli gnocchi al sagrantino vengono preparati in vari modi, le ricette sono diverse, ma io ne ho elaborata una che è piaciuta molto sia ai familiari che agli ospiti ed è per questo che la propongo, hai visto mai che piace anche a qualcuno di voi!?




INGREDIENTI PER 5 PERSONE:
200 gr di carne da macinato
2 foglie di radicchio rosso (non trevigiano)
1/2 cipolla rossa
1/2 bicchiere di vino sagrantino passito di montefalco
200ml di panna liquida
sale pepe
olio e.v.o per soffriggere la carne
PER GLI GNOCCHI:
1kg di patate
300 gr di farina 00
sale
noce moscata
una manciata generosa di parmigiano


iniziamo col far bollire le patate  con la buccia in una capiente pentola










appena cotte, farle intiepidire e pelarle













mettere la farina sulla piana e schiacciare le patate all'interno (fredde)










aggiungere il sale, la noce moscata, il parmigiano, impastare brevemente
 



formare dei filoncini abbastanza fini e tagliare gli gnocchi
 



tritare con il tritacarne la carne assieme alla cipolla e al radicchio
 



in una capiente padella versare l'olio

fare soffriggere il composto di carne e verdure macinate, salare
 
quando la carne è ben rosolata aggiugere il vino, far sfumare











cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata










quando verranno a galla scolarli













trasferirli nella padella













aggiungere la panna e mantecare













si possono servire con una spolverata di parmigiano, subito subito!!

10 commenti:

Gianni ha detto...

Ma per quanti hai fatto da mangiare??? Perchè non aggiungi un posto a tavola...che c'è un 'amico in più...IO!!! Un bacio

i5mondi ha detto...

ciao Gianni, sai noi siamo in 5 a casa, normalmente,poi tra ospiti e amici vari a tavola devo aggiungere sempre posti:
Sicuramente se ci vieni a trovare nel ns. guest house aggiungerò un posto anche per te, anzi ti dirò di più, cucineremo insieme!!!
un bacio
Marisa

Gianni ha detto...

e qui mi hai preso in castagna......dove devo andare??? U bacio

i5mondi ha detto...

noi siamo a Gubbio in Umbria, guarda il ns. sito web sul mio profilo..poi fammi sapere se ti possono piacere i ns luoghi!!!
Ci sono tanti piatti tradizionali da imparare a fare!!!!
baci!!!!

stefy ha detto...

se anzichè un piatto ne aggiungi due arrivo anch'io.........

Kiara ha detto...

Davvero una splendida ricetta... dal sapore autunnale! Complimenti, mi sa proprio che me la segno! Complimenti anche per il tuo splendido blog! Un bacione e buona giornata! :-D

Carmine Volpe ha detto...

questi gnocchi sono un omaggio a uno dei vini più buoni dell'umbria, bell'accostamento

Anonimo ha detto...

Mi sembra giusto
Here is my web site ; Last minute

Anna - Si cucina con mamma ha detto...

mmmh questa versione mi piace veramente tanto!!! prendo appunti e sperimento :-)

2 Amiche in Cucina ha detto...

wow, anche i tuoi gnocchi sono favolosi, e anche tu hai abbinato il Sagrantino al radicchio, a presto

Posta un commento