Benvenuti!!

"Benvenuti a tutti, in questo blog dedicato al mondo della cucina, tradizionale sperimentale e creativa"

lunedì 24 ottobre 2011

ANATRA ALL'ARANCIA


































Oggi vi propongo una ricetta di origine francese , l'anatra all'arancia, è un piatto ricco di aromi e di profumi, rigorosamente agrodolce!come piace a noi!
L'anatra è quella ruspante che alleva la mia mamma nel suo pollaio, Quindi vi potete immaginare com'è ! Bella tosta, che necessita di almeno 2 ore di cottura per fare in modo che gli aromi penetrino a fondo e la carne diventi tenera e profumata.
Abbiamo abbinato un buon vino rosè di produzione francese.






INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 anatra
3arance
1 limone
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di aceto
100 grammi di pancetta
5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
timo
sale
brodo


pulire l'anatra svuotandola internamente,salarla sial all'interno che all'esterno, tagliare in quarti 1 limone e 1 arancia, posizionarli allinterno dell'anatra insieme ad un rametto di timo





foderare l'anatra con la pancetta e legare il tutto con uno spago



versare l'olio in una pentola e metterla sulla fiamma , appoggiarvi l'anatra e farla rosolare da tutti i lati




adagiare l'anatra in una pirofila da forno con il suo olio,versare qualche mestolo di brodo ed infornarla



controllare ogni tanto che non si asciughi troppo versando altro brodo.

quando l'anatra è quasi cotta tirarla fuori dal forno, aprirla e tagliarla,togliendo dal tegame gli agrumi e il timo

spremere le altre 2 arance tagliando a fettine sottili le bucce








 


aggiungere lo zucchero e l'aceto


versare il tutto sull'anatra e infornare per far finire la cottura



a cottura ultimata, appoggiare i pezzi di carne su di un piatto

filtrare la salsa che si è formata

servire l'anatra con abbondante intingolo

è da provare credetemi!!!!!




20 commenti:

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Complimenti! Davvero un bel piatto!

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Wow!!! non ho mi cucinato l'anatra all'arancia e mi sembra davvero deliziosa, ti rubo la ricetta!!!!
Buon inizio settimana :-)

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma chebbbbbuona! Bacioni, Marisa, a presto

La Cuoca Many ha detto...

Complimenti per il blog belle ricette!

✿*゚¨゚✎・✿.La prova della cuoca✿*゚¨゚✎・✿. ha detto...

mai mangiata beata te che hai l'anatra deve essere buonissima!!!!1

arabafelice ha detto...

Accidenti, un piatto che mi piace tanto e non ho mai il coraggio!

Kiara ha detto...

Mamma mia che bella foto! E che ricetta! Sai che non l'ho mai assaggiata??? Vengo a cena da te, che ne dici? ^_^

i5mondi ha detto...

grazie a tutti per i complimenti!.....
vi invito a tutti virtualmente a mangiare quest'anatra da me!! e..sequalcuno vuol venire di persona la faremo insieme!!
un bacio
Marisa

bucciadilimone ha detto...

che bontà e che raffinatezza!! quando vivevo a Torino la cucinavo spesso, la macelleria di fiducia forniva le anatre su prenotazione! Dove vivo adesso non sono riuscita a procurarle!
Grazie della visita e piacere di conoscerti!!
elisa

MONIA ha detto...

Da piccola quando leggevo quei romanzi...ricordi i famosi harmony??(si scrive cosi'?) leggevo sempre che i protagonisti mangiavano questa benedetta anatra all'arancia infatti e' stata fra i miei primi secondi preparati in tenera eta' (intorno ai 12 anni) e mi e' piaciuta tantissimissimo...bravissima x la ricettina ti e' venuta un AMORE!!!!!;-)

Batù ha detto...

ma che buona!!! Sai che da me la trovo solo durante il periodo Natalizio? Una bella seccatura complimenti ti è venuta davvero benissimo! Ne darei un morsetto adesso...

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Marisa, baciotti

Ombretta ha detto...

Ciao! Che bel blog mi sono unita ai tuoi lettori così non mi perdo queste belle ricette! Ottima l ' anitra all' arancia:-) se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere!

Puffin ha detto...

ma che bontà!!! bella ricetta

Gio ha detto...

anatra all'arancia! un piatto da chef complimenti! :)
cha carino il tuo blog!

°Glo83° ha detto...

bellissima!!! un piatto chic e delizioso! ;)

Laura Rossiello ha detto...

Tutti quelli che l'hanno mangiata dicono che sia squisita. Io, a dire il vero, non ho mai avuto modo di gustarla... magari un giorno lo farò, il tuo post mi ha incuriosito!
Buon week end. Laura.

Anonimo ha detto...

In assoluto una delle miei ricetta preferite..!!
sei davvero molto brava in cucina..
ho visto che oltre a scrivere ricette sul blog, fai anche le foto!!
perchè non ne posti una qui http://www.santacristina1946.it/stappaescatta
si vince un Ipad2!! partecipa.
giulia

Luisa ha detto...

è quella classica ricetta che conosci.. perchè quante volte l'hai sentita nominare, un classico quasi, pur nella sua particolarità.. eppure mica l'ho mai assaggiata!! non va bene.. da rimediare!la tua è invitante davvero e.. io mi unisco subito al tuo blog!! ciao a presto
Luisa ghiottodisalute.blogspot.com

Rosetta ha detto...

Questa preparazione mi intriga sempre, la faccio un poco diversa ma è un piatto veramente squisito.
Mandi

Posta un commento